e del Corso

Dott. Franco Pagani – Professore a contratto Facoltà di Economia Universitas Mercatorum, Presidente Ape Toscana e co-direttore del Corso

Dott. Avv. Carlo Poli – Presidente di Camera Civile Firenze e co-direttore del corso

Intervengono:

Dott.ssa Marilena Rizzo Presidente del Tribunale di Firenze

Dott.ssa Patrizia Pompei Presidente V Sez. Civile del Tribunale di Firenze

Docenti:

Modulo Giuridico:

Prof. Avv. Giuliano Scarselli, Prof. Avv. Ilaria Pagni, Prof. Vincenzo Putortì, Dott. Franco Pagani, Avv. Francesca Barbolini, Avv. Anna Basetti Sani, Avv. Manfredi Burgio, Avv. Andrea Calosi, Avv. Laura Capacci, Avv. Francesca Cappellini, Avv. Jacopo Di Marco, Avv. Elisabetta Leone, Avv. Carlo Poli, Avv. Giuseppe Ranieri, Avv. Emanuele Taccetti, Avv. Francesco Salesia, Geom. Francesco Zingoni

Modulo specialistico Ingegneri e Geometri:

Prof. Ing. Sandro Chiostrini Professore Associato Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale e vice Presidente Ape ToscanaIng. Piero Caliterna Vice Presidente Ordine Ingegneri di Firenze e consigliere Ape Toscana, Ing Paolo Morini Consigliere Ape Toscana, Geom Francesco Zingoni Consigliere Collegio Geometri di Firenze e Consigliere Ape Toscana, Geom Massimo Barbieri Consigliere Ape Toscana, Geom. Gabriele Carniani Ape Toscana

Modulo specialistico Psicologi:

Dott. Lauro Mengheri  Presidente Ordine degli Psicologi della Toscana referente per il consiglio del gruppo di lavoro di psicologia giuridica, Dott.ssa Ilaria Garosi, segretario dell’Ordine degli psicologi della Toscana è membro componente  della commissione giuridico istituzionale del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli psicologi

Modulo Specialistico Dottori Forestali – Agronomi e Periti Agrari:

Dott. For. Paolo Calosi Libero professionista, Esperto presso la Sezione Agraria della Corte di Appello di Firenze, Dott. Per. Agr. Luciano Boanini  Libero professionista, Sezione specializzata agraria del Tribunale, Per. Agr. Pier Francesco Cavicchioni Libero professionista, Sezione specializzata agraria del Tribunale

Modulo specialistico Revisori e Amministratori Condominiali:

Dott. Franco Pagani  Presidente comitato scientifico Confartamministratori, Prof. Andrea Bucelli, Associato diritto Privato Università degli Studi di Firenze, Dott. Marco Francini Ragionere commercialista revisore Confartamministratori, Dott. Gianluca Pucci amministratore professionista Confartamministratori

PROGRAMMA DEL CORSO

6 febbraio 2018 – 28 marzo 2018

(33 ore distinte su apertura corso e tre moduli formativi  per complessive otto lezioni con  successivo test finale di verifica)

  • Apertura del corso 06 febbraio 2017 ore 14,00 – 15,00 Registrazione dei partecipanti, illustrazione del corso e saluti degli enti coorganizzatori

 Avv. Francesca Cappellini,  Presidente della Scuola di Alta Formazione CTU

Dott. Stefano Nicolodi Presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Firenze (e quale ente ospitante del corso)

Ing. Giancarlo Fianchisti, Presidente dell’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze

Dott. Lauro Mengheri, Presidente dell’ Ordine degli Psicologi della Toscana

Dott.ssa  For. Lara Roti Presidente dell’ Ordine Dottori Forestali e Agronomi della Provincia di Firenze

Per. Agr.  Lorenzo Venturini Presidente del  Collegio dei Periti Agrari e dei periti Agrari Laureati delle Provincie di Siena Arezzo e Firenze

Geom Alessandro Ferrari, Presidente Nazionale di Confartamministratori, associazione dei revisori e amministratori condominiali

Direttori del corso

Avv. Carlo Poli                                 Presidente Camera Civile di Firenze             

Dott. Franco Pagani                         Presidente Ape Toscana – Ente regionale

  • Modulo 1: FORMAZIONE GIURIDICA E FUNZIONALE DEL CONSULENTE TECNICO CHIAMATO DALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA (20 ore)

 PRIMA LEZIONE (4 ore) – 06 febbraio 2018  – ore 15,00 -19,00

 Dott.ssa Marilena Rizzo

Presidente del Tribunale di Firenze

Prof. Avv. Giuliano Scarselli

Ordinario di Diritto Processuale Civile al DSG, Università di Siena

Dott.ssa Patrizia Pompei

Presidente della Vˆ Sez. Civ. Tribunale di Firenze

Avv. Carlo Poli

Presidente Camera Civile di Firenze

I)

  • L’albo dei CTU requisiti iscrizione e domanda (art. 13 e segg. disp.att. cpc)
  • Lo status di CTU funzioni prerogative limiti e obblighi
  • Il CTP funzioni e comportamento
  • Best practices: Protocollo CTU del Tribunale di Firenze

II)

  • I principi generali del processo: il ruolo del giudice e delle parti
  • Il processo di cognizione di 1° e 2° grado
  • Fonti normative

Artt. 61-64 c.p.c.

Artt. 191-201 c.p.c.

Artt. 13-25 disp. att. c.p.c.

III)

  • Nomina e contenuto del provvedimento di nomina (art. 191 c.p.c.)
  • Conferimento dell’incarico (art. 193 c.p.c.)
  • Assunzione dell’incarico (art. 63 c.p.c.)
  • Astensione e ricusazione (art. 63 e 192 c.p.c.)
  • SECONDA LEZIONE (4 ore) – 14 febbraio 2018 – ore 14,30 -18,30

 Avv. Giuseppe Ranieri

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

Avv. Emanuele Taccetti

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

Avv. Elisabetta Leone

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

Avv. Francesca Barbolini

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

  1. I)
  • Attività del consulente tecnico (art. 62 e 194 c.p.c.)
  • Accertamento dei fatti (consulente percipiente)
  • Valutazione tecnica dei fatti (consulente deducente)

II)

  • Rispetto dei principi generali del giusto processo:
  • Rispetto del contraddittorio
  • Rispetto della corrispondenza del chiesto e del pronunciato iuxa probata et alligata

III)

  • Il consulente di parte
  • La partecipazione alle operazioni dei CTP, degli avvocati e delle parti
  • I collaboratori dei CTU
  • I documenti acquisiti durante le operazioni peritali
  • Le dichiarazioni delle parti

IV)

  • I fatti sospensivi e interruttivi del processo
  • TERZA LEZIONE (4 ore) – 21 febbraio 2018 – ore 14,30 -18,30

 Prof. Vincenzo Putortì

Professore Associato di diritto privato al DSG, Università di Firenze

Avv. Francesca Cappellini

Presidente Scuola di alta formazione CTU

Avv. Andrea Calosi

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

Avv. Laura Capacci

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

I)

  • Le prove: documenti e prove costituende
  1. II)
  • Nullità della relazione e sostituzione del consulente (art. 196)
  • Principi generali sul mandato e responsabilità del CTP
  • Esemplificazioni sui quesiti ed interpretazione
  • III)
  • Deontologia e norme di condotta
  • Responsabilità del consulente (art. 64 c.p.c.)

IV)

  • Le tecniche di mediazione                     
  • QUARTA LEZIONE (4 ore) 28 febbraio 2018 – ore 14,30 -18,30

Avv. Anna Basetti Sani

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

Avv. Manfredi Burgio

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

Dott. Franco Pagani

CTU Tribunale di Firenze, Presidente Ape Toscana

Geom. Francesco Zingoni

CTU Tribunale di Firenze, Consigliere Collegio dei geometri, Ape  Toscana

I)

  • Fascicolo d’ufficio e fascicolo di parte
  • Gli atti del processo: citazione, comparsa di risposta, memorie e comparse
  1. II)
  • Procedure esecutive e procedimenti speciali

                          III)

  • Lo svolgimento delle operazioni peritali
  • Analisi e risposta ai quesiti
  • Redazione verbali
  • Redazione Istanze
  • Redazione memorie CTP

IV)

  • Linee guida consigliate e il PCT (processo civile telematico)
  • QUINTA LEZIONE (4 ore) 07 marzo 2018 – ore 14,30 -18,30

Dott. Franco Pagani

CTU Tribunale di Firenze, Presidente Ape Toscana

Avv. Jacopo di Marco

            Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

            Prof. Avv. Ilaria Pagni

                        Ordinario di Diritto Processuale Civile alla Facoltà di Giurisprudenza           dell’Università di Firenze

Avv. Francesco Salesia

Avvocato del Foro di Firenze, Camera Civile

  1. I)
  • La relazione tecnica d’ufficio
  • Le osservazioni critiche
  • Le funzioni e le attività del CTU e dell’Avvocato
  1. II)
  • L’istruzione preventiva ATP
  • La procedura prevista dall’art. 696 bis c.p.c., particolarità rispetto all’ATP di cui all’art. 696 c.p.c
  • La funzione conciliativa del CTU

                        III)

  • Redazione notula
  • Onorari e spese
  • Decreto di liquidazione e opposizione al decreto
  • Strumenti e tecniche recupero credito del CTU
  • Modulo 2: FORMAZIONE SPECIALISTICA DI SETTORE (8 ore) –
    • INGEGNERI E GEOMETRI

Docenti

Prof. Ing. Sandro Chiostrini Professore Associato Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale e vice Presidente Ape Toscana, Ing. Piero Caliterna Vice Presidente Ordine Ingegneri di Firenze e consigliere Ape Toscana, Ing Paolo Morini Consigliere Ape Toscana

Geom Francesco Zingoni Consigliere Collegio Geometri di Firenze e Consigliere Ape Toscana, Dott. Geom Massimo Barbieri Consigliere Ape Toscana, Geom Gabriele Carniani  Ape Toscana

  • PRIMA LEZIONE SPECIALISTICA ING. –  : MARZO 2018 (4 ore)
  • Simulazione dello svolgimento di operazioni peritali
  • Redazione di verbale di operazioni peritali, comunicazioni con i CCTTPP, con gli avvocati e le parti
  • L’accesso ai luoghi, l’uso della forza pubblica casi e esemplificazione di istanze e comunicazioni
  • La stesura della relazione d’ufficio e di parte esemplificazione e esercizi
  • Rilievi documentazioni fotografiche e documenti recepiti, modalità e tipologie consigliate di esecuzione ed allegazione
  • Esemplificazione di utilizzo dello strumento del PCT nel processo civile
  • SECONDA LEZIONE SPECIALISTICA ING. –  : MARZO 2018 (4 ore)
  • Esemplificazioni e casistica con dibattito in materia di Appalto e consulenza tecnica
  • Esemplificazioni e casistica con dibattito in materia di Locazioni e condominio e consulenza tecnica
  • Esemplificazioni e casistica con dibattito in materia di Esecuzione immobiliare, divisioni ereditarie e comunione
  • Esemplificazioni e casistica con dibattito in materia di Espropriazione per pubblica utilità e opposizione alla valutazione di stima
  • Esemplificazioni e casistica con dibattito in materia di consulenza tecnica per responsabilità su attività professionale e liquidazione dei compensi
  • Modulo 2: FORMAZIONE SPECIALISTICA DI SETTORE (8 ore) –
    • PSICOLOGI

Docenti:

Dott. Lauro Mengheri  Presidente Ordine degli Psicologi della Toscana referente per il consiglio del gruppo di lavoro di psicologia giuridica, Dott.ssa Ilaria Garosi, segretario dell’Ordine degli psicologi della Toscana è membro componente  della commissione giuridico istituzionale del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli psicologi

  • PRIMA LEZIONE SPECIALISTICA PSICOLOGI: MARZO 2018 (4 ore)

 

  • Il codice deontologico come guida dell’operato dello psicologo in ambito giuridico
  • Presentazione delle buone prassi dell’Ordine degli Psicologi della Toscana, della delibera sui criteri minimi per iscrizione all’Albo dei CTU e una panoramica degli articoli maggiormente violati dai colleghi che operano nell’ambito giuridico
  • SECONDA LEZIONE SPECIALISTICA PSICOLOGI: MARZO 2018 (4 ore)
  • Gli aspetti teorico pratici essenziali per condurre una CTU, approfondimento su metodologia e teoria trasversali ai vari approcci, essenziali e irrinunciabili per la conduzione di una CTU
  • Il rapporto fra CTU e CTP anche alla luce degli articoli del Codice deontologico sulla colleganza e sull’autonomia professionale rispetto ai legali
  • L’elaborato finale, come strutturare una relazione completa e “utilizzabile” e comprensibile sia per il Giudice che per le Parti

 Modulo 2: FORMAZIONE SPECIALISTICA DI SETTORE (8 ore) –

    • FORESTALI AGRONOMI E PERITI AGRARI

Docenti

Dott. For. Paolo Calosi Libero professionista, Esperto presso la Sezione Agraria della Corte di Appello di Firenze

Dott. Per. Agr. Luciano Boanini  Libero professionista, Sezione specializzata agraria del Tribunale

Per. Agr. Pier Francesco Cavicchioni Libero professionista, Sezione specializzata agraria del Tribunale

 PRIMA LEZIONE SPECIALISTICA DOTTORI FORESTALI AGRONOMI E PERITI AGRARI: MARZO 2018 (4 ore)

 l’impiego ed uso dei VAM e le valutazioni dei terreni: valore venale o di stima di suolo, soprassuolo ed eventuali incrementi e decrementi;

  • la legge forestale, terminologia e tipologie forestali in funzione di tagli in difformità sostanziale e tagli privi di autorizzazione;
  • i contratti di affittanza agraria e le applicazioni della L. 203/82;
  • Il CTU nelle controversie legate alla amministrazione delle aziende agricole e e alla fiscalità rurale: Ctu nelle commissioni tributarie

 

 SECONDA LEZIONE SPECIALISTICA DOTTORI FORESTALI AGRONOMI E PERITI AGRARI: MARZO 2018 (4 ore)

 Estimo rurale: Il CTU nella valutazione dei diritti reali, servitù attive e passive e nelle esecuzioni immobiliari.

  • Gli aspetti generali dei danni alle colture ed i mancati redditi sia immediati che futuri o potenziali;
  • I diversi ambiti di Consulenza per le figure professionali in campo agricolo
  • Esperienze dirette e attività di stage/visite presso gli uffici con conferimento diretto con il tribunale; attività tesa più alla praticità e all’illustrazione di chi si occupa direttamente della sezione specializzata agraria, con analisi di sentenze

Modulo 2: FORMAZIONE SPECIALISTICA DI SETTORE (8 ore) –

    • REVISORI E AMMINISTRATORI CONDOMINIALI

Docenti

Dott. Franco Pagani presidente comitato scientifico Confartamministratori, Prof. Andrea Bucelli Professore Associato di diritto privato DISEI Università di Firenze, Dott. Marco Francini Ragioniere commercialista revisore Confartamministratori, Dott. Gian Luca Pucci amministratore professionista

  • PRIMA LEZIONE SPECIALISTICA AMMINISTRATORI: MARZO 2018 (4 ore)

 Fonti giuridiche, principi contabili, criteri di redazione dei rendiconti condominiali, attività di controllo. Attività professionale del revisore contabile, impugnazione delle delibere condominiali

  • Casistiche di consulenza tecnica in ambito condominiale e nomina giudiziaria dell’amministratore
  • SECONDA LEZIONE SPECIALISTICA AMMINISTRATORI: MARZO 2018 (4 ore)
  • Principi e tecniche di Revisione: Documenti obbligatori necessari per una contabilità condominiale corretta, metodologia di verifica contabile
  • Natura patrimoniale e fiscale del condominio
  • Modulo 3 – Compito di autoverifica e test finale di apprendimento (4 ore)

28 marzo 2018 – ore 14,30 -18,30

 Direttori del corso e Tutor specialistici

  • Dibattito tra i partecipanti assistito dai Direttori del corso e tutor specialistici per materia (2 ore)
  • Test finale di verifica degli apprendimenti a cura dei direttori responsabili scientifici del corso e dei tutor specialistici per materia (2 ore)

A conclusione del corso (se la frequenza complessiva non è stata inferiore a 24 ore (sulle 33 ore previste e con frequenza obbligatoria per tutto il modulo giuridico di 20 ore) sarà rilasciata lettera di partecipazione, mentre al concomitante requisito con il superamento favorevole degli apprendimenti come risultante dal test finale  (composto da minimo  trenta domande a risposta multipla) sarà rilasciata, dalla scuola di formazione per CTU, l’attestazione utilizzabile per quanto consentito per legge e per il soddisfacimento del requisito minimo di cui all’art. 3 del protocollo CTU del Tribunale di Firenze.